Maker Faire Rome: dalla città eterna il futuro in diretta

Un parterre d’eccezione per accendere i riflettori su centinaia di progetti provenienti da tutto il mondo, sul futuro che ci aspetta e su come lo stiamo costruendo

0
8


Roma, 15 ottobre – Torna Maker Faire Romela più grande fiera europea dell’innovazione. A Roma dal 16 al 18 ottobre nella Città universitaria della Sapienza più di 600 stand, oltre 700 invenzioni selezionate da tutto il mondo, centinaia di workshop e seminari con gli speaker più importanti del settore e un’area dedicata ai kids con più di 90 laboratori per imparare a programmare, costruire il proprio robot e tanto altro.

Ma il futuro sarà anche in diretta. Ad anticipare l’apertura della Maker Faire giovedì 15 ottobre dalle ore 18.00 alle 20.30, in live streaming dall’Ex Dogana nel quartiere di San Lorenzo di Roma, l’evento “Made in Rome, How to Remake the Eternal City”. Una conferenza dedicata agli innovatori romani, di origine e di adozione, a tutti coloro che usano la scienza, l’arte, la tecnologia, la fantasia e la passione per migliorare il mondo. Startupper, makers, inventori, scienziati e sognatori per raccontare un’altra storia di Roma, quella di chi vuole accendere una scintilla per avviare il motore del cambiamento e ricostruire la città eterna dalle sue fondamenta di bellezza, integrazione, creatività, storia e innovazione. A condurre la serata: Riccardo Luna.

Made in Rome: how to remake the eternal city

Interverranno: Carlotta Sami portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Paco Lanciano fisico e divulgatore scientifico, Gianluca di Girolami presidente UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), Alessandro Messina direttore generale Banca Etica, Andrea Lupi segretario generale Fondazione Montessori, Diva Tommei CEO/Co-founder Solenica, Chiara Tonelli architetta, docente universitaria e conduttrice televisiva, Stefano Mosconi CTO/Founder Jolla, Roberto Macina CEO/Founder Qurami, l’On. Ilaria Capua virologa, Nicola Greco PHD student MIT e Claudio Carnevale amministratore delegato Acotel Group.

Venerdì 16 ottobre, dalle 11.30 alle 13.30, spazio alla grande apertura della Maker Faire Rome. In live streaming dall’Università Sapienza di Roma la “Opening Conference: Life with the machines”. Un parterre d’eccezione accenderà i riflettori su centinaia di progetti provenienti da tutto il mondo, proiettando uno sguardo allargato sul futuro che ci aspetta e su come lo stiamo costruendo.

Opening Conference Maker Faire Rome

Interverranno: WalkMan The Robot & Roberto Cingolani (IIT – Italian Institute of Technology Genova Scientific Director), Cesare Cacitti (Maker), Valeria Cagnina (blogger), Massimo Banzi (Co-founder Arduino), Caterina Caselli (talent scout, music publisher and artist), Maurizio Costabeber (DWS general manager), Carlo De Benedetti (honorary chairman at Make in Italy Foundation), Dario Pagani (information & communication technology executive vice president ENI), Carlotta Ventura (group senior vice president brand strategy & media at Telecom Italia) e Josh Walden (senior vice president Intel). A dare il benvenuto Riccardo Luna (Digital Champion Italy), Dale Dougherty (founder & executive chairman at Maker Media), Eugenio Gaudio (Rettore Università La Sapienza), Marta Leonori (assessore Roma produttiva, rapporti con le associazioni dei consumatori e città metropolitana), Lorenzo Tagliavanti (presidente della Camera di Commercio di Roma) e Nicola Zingaretti (Governatore della Regione Lazio).

 

I due appuntamenti saranno in diretta web giovedì 15 ottobre dalle ore 18.00 alle 20.30 e venerdì 16 ottobre, dalle 11.30 alle 13.30 su Makerfairerome.eu, sui grandi network editoriali e su decine di media digitali e community online. #MFR15 l’hashtag per interagire. Chi vorrà potrà trasmettere il live streaming dell’evento anche sul proprio sito richiedendo il semplice codice embed gratuito da inserire per incorporare lo schermo della diretta a info@fattorec.it.

 

MAKER FAIRE ROME – THE EUROPEAN EDITION

Organizzata dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua Azienda speciale Asset Camera, la MFR punta a rimettere al centro del dibattito sull’innovazione la città di Roma e favorire la diffusione della cultura dell’innovazione. Maker Faire Rome è la più grande Maker Faire al di fuori degli Stati Uniti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here